Chi siamo

La storia della famiglia Tomasoni

“Siamo un Caseificio artigianale che ha una storia lunga oltre 60 anni e produciamo formaggi freschi, stracchini, ricotte, robiole con latte vaccino, di capra e bufala.

Nonno Primo nel 1955 iniziò l’attività. Era originario di Quinzano d’Oglio, Brescia, e si trasferì a Breda di Piave, Treviso, dove iniziò la sua avventura imprenditoriale: sulle sponde del fiume pensò ‘qui nascerà il mio Caseificio’.

La mattina saliva in sella alla sua Lambretta per consegnare i formaggi freschi e far conoscere la sua Casatella, un prodotto che nel territorio  non era ancora conosciuto…chi ci avrebbe mai scommesso! Oggi, grazie alla sua intuizione, è uno dei formaggi più conosciuti del Veneto.

Al suo fianco la nonna Annamaria, donna gentile e cordiale, curava l’aspetto commerciale del piccolo Caseificio. Fu così che gli affari andarono a gonfie vele, con richieste che provenivano da tutta Italia, e nel 1966 nacque il nuovo Caseificio, vicino al fiume Piave, come voleva nonno Primo.” Racconta Eva

Impegno, generosità, passione e perseveranza sono i capisaldi del nostro Caseificio, ancora oggi punto di riferimento dell’eccellenza casearia italiana. A gestire l’azienda oggi sono i figli, Moreno, casaro che si occupa della produzione, Nicoletta e Paola, e la giovane nipote Eva, che porta nuove idee e nuove competenze nell’ottica della continuità.

La nostra ricetta segreta

Il successo continuò con il formaggio Crema del Piave, nato da una ricetta segreta di nonna Annamaria e pensato come variante alla Casatella. Uno Stracchino ancora più cremoso e sfizioso, dalla consistenza molto più morbida e dal gusto vellutato: così abbiamo conquistato il gusto del consumatore, tanto da farlo diventare il nostro cavallo di battaglia e il padre di tutti i nostri Stracchini, che da questa ricetta segreta si identificano per la loro morbidezza e per il loro gusto inconfondibile.

Artigianalità e innovazione

Il nostro Caseificio trasforma ogni giorno più di 400 quintali di latte vaccino, di capra e di bufala, producendo oltre 30 tipi di formaggi freschi e semi stagionati. Chi ci sceglie deve sapere che i nostri Stracchini sono ancora lavorati a mano e che profumano di latte e passione.

La scrupolosa selezione degli allevamenti, che sostengono il benessere degli animali, è una nostra priorità. Per questo motivo scegliamo latte italiano proveniente da 28 stalle selezionate vicino alla nostra sede, in un raggio di pochi chilometri e che prediligono buone norme etiche di produzione. Negli anni, il rapporto di stima e fiducia con gli allevatori si è consolidato, creando un clima di cooperazione, in cui l’impegno per la tutela dell’ambiente e del territorio è parte integrante dell’intero processo produttivo.

Condividi sui social